Offerte Noleggio a lungo termine - toyota corolla

toyota corolla hybrid business

Canone Mensile: da €


  • Condizioni Auto Nuova
  • Marca toyota
  • Modello corolla
  • Anticipo 0
  • Durata Contratto mesi
  • Chilometri Inclusi Km
  • Classe Emissioni EURO 5
  • Colore Silver
  • Numero Porte 2
  • Alimentazione petrol
  • Cambio manual
  • Posti 5
  • Tipologia Veicolo Sport Car
  • ID Veicolo manual
Richiedi Preventivo... Maggiori info...
DESCRIZIONE VEICOLO

Descrizione Generale TOYOTA COROLLA

46 milioni di volte la Toyota ha costruito la Corolla. Un numero incredibile. Supera persino la Golf di gran lunga. Anche se i giapponesi non sono del tutto corretti nel loro modo di vedere la cosa. Mentre la Golf è rimasta fedele alla sua disposizione tecnica (motore anteriore trasversale, trazione anteriore) in tutti questi decenni, Toyota ha cambiato completamente le carte in tavola. Le prime generazioni della Corolla avevano ancora il motore montato longitudinalmente nella parte anteriore. E le ruote posteriori erano guidate. Da questo punto di vista, i 46 milioni non sono del tutto giusti.

Ma non importa, la Corolla è un'auto mondiale di grande successo e si può trovare anche negli angoli più remoti della terra. Nel frattempo siamo arrivati alla dodicesima generazione, che fino a pochi mesi fa doveva ancora chiamarsi Auris. Ti ricordi? Nel 2007, Toyota ha lanciato la più grande e costosa campagna di affissioni mai realizzata in Germania, solo per far entrare questo nome nella coscienza del pubblico. Era poco utile. L'Auris non ha avuto molto successo. Ora il ritorno al nome del modello Corolla.


Il Design

Toyota offre il suo modello compatto in tre versioni: cinque porte (hatchback), Touring Sports (estate) e berlina. Mentre la hatchback a cinque porte e la statione hanno la stessa faccia, la berlina differisce leggermente. La Touring Sports è la più lunga con 4,65 metri, seguita dalla Berlina con 4,63 metri e dalla Hatchback con 4,37 metri. In altre parole, anche la cinque porte è ancora dieci centimetri più lunga di una Golf.

Grazie alla nuova piattaforma TNGA, i progettisti sono riusciti a rendere la Corolla leggermente più bassa e più larga sulle ruote rispetto alla Auris. Entrambi sono buoni per le proporzioni. Il TNGA (Toyota New Global Architecture) ha anche un'influenza positiva sul comfort e la maneggevolezza. La Corolla è più rigida di prima e appare molto solida. Questo è confermato dalle prime impressioni di guida. Anche alle alte velocità la "Golf giapponese" è notevolmente silenziosa, rotola in modo fluido ed è piacevolmente comoda da guidare.
Motore

È un'affermazione audace. Toyota ora dice "Diesel? No, grazie". Da un lato non sarebbe stato finanziariamente conveniente convertire il motore diesel (fornito da BMW) a Euro 6d-Temp, perché la domanda di questo motore era comunque troppo bassa. D'altra parte, sempre più aziende e clienti di flotte hanno preferito l'ibrido a un motore diesel e persino a un motore a benzina convenzionale.

Nessun marchio è più fortemente associato al termine ibrido in tutto il mondo di Toyota. La casa automobilistica giapponese ha messo su strada questa unità milioni di volte e ora vende più modelli elettrificati di quelli convenzionali in Germania. Per la prima volta, ci sono anche due diversi ibridi per la Corolla. La versione entry-level è una variante da 122 cavalli con un motore a quattro cilindri da 1,8 litri, come quello installato nella Prius. Si dice che il consumo sia di soli 3,3 litri per 100 chilometri. Per dare un po' di piacere di guida agli eco-clienti sportivi, sotto il cofano della Corolla è disponibile anche una combinazione elettrica da due litri con 180 CV come motore di punta. Consumo standard: 3,7 l/100 km. Oltre alla versione a cinque porte, l'ibrido performante può essere ordinato anche per la statione (Touring Sports). La Corolla berlina è lasciata fuori. È disponibile solo con l'ibrido più debole.

Quanto duramente Toyota prema l'acceleratore con la propulsione ibrida è mostrato anche dalla gamma ridotta dei motori convenzionali. È disponibile solo un quattro cilindri da 1,2 litri con 114 CV. Sostituisce il precedente 1,33 litri con 99 CV.


La Guida

Nell'abitacolo Toyota fa a meno di qualsiasi tipo di fronzoli ed espedienti. La praticità domina. L'elemento centrale è il touchscreen da 8 pollici, ma il suo funzionamento richiede una conoscenza esatta della logica degli sviluppatori. L'intuizione spesso non porta da nessuna parte. E resta da vedere se un tachimetro ha ancora senso in un'auto ibrida. È anche discutibile che Toyota offra diverse modalità di guida. Che senso ha l'opzione "Sport +"? Una Corolla ibrida non vuole essere una Golf GTI. Piuttosto una macchina tranquilla e confortevole, con la massima sicurezza.

È qui che la piattaforma TNGA entra in gioco ancora una volta. Ha permesso di dare alla Corolla l'intera gamma Toyota di sistemi di assistenza elettronica. L'ultima versione del sistema di sicurezza Safety Sense di serie ora rileva i veicoli davanti a sé anche a 180 km/h, i ciclisti in pieno giorno e i pedoni anche al buio. La Corolla può sorpassare autonomamente, mantiene la corsia da sola e legge i segnali stradali. Quest'ultimo comprende ora i segnali di stop e di entrata, l'inizio e la fine delle autostrade, le aree urbane e residenziali e la fine di tutti i divieti di percorso.


Rapporto di prova

Anche se gli sviluppatori della Corolla hanno fatto ogni sforzo per creare un'auto progettata professionalmente, ci sono limiti tecnici alla trazione ibrida in combinazione con un cambio planetario. L'effetto "elastico" durante l'accelerazione non è più pronunciato come una volta, ma non è completamente scomparso. Quindi è meglio attenersi a uno stile di guida più dolce, che ha comunque un effetto migliore sui nervi e sul consumo di carburante.

La cinque porte e la Touring Sports sono costruite in Inghilterra, la berlina viene dalla Turchia. La tenuta è stata addirittura sviluppata esclusivamente in Europa e viene venduta solo qui. Toyota crede che circa il 45% dei clienti Corolla opterà per la cinque porte, il 41% per la station wagon e il resto per la berlina. Abbiamo notato questo difetto: L'iPhone non si collega all'auto tramite AppleCarPlay. Toyota prevede di offrire questa funzione entro la fine dell'anno, però. Tuttavia, non può essere adattato.


In Conclusione

Nel complesso, la Corolla offre una performance convincente. Offre spazio sufficiente, guida tranquillamente e comodamente. Con uno stile di guida sobrio, è possibile ottenere un consumo di carburante molto basso. La qualità dei materiali e la lavorazione sono buone. Il miglior pacchetto è naturalmente offerto dalla tenuta, che può portare fino a 1.606 litri di bagaglio ed è quindi un sostituto competente per la tenuta Avensis fuori produzione. Dovresti assolutamente regalarti la versione ibrida più potente.